Chi siamo

Già da qualche tempo era nata l’idea di riunire il potenziale di acquisto del settore sociale per aumentare la loro capacità di contrattazione nei confronti dei fornitori al fine di ottenere condizioni di prezzo migliori. Come abbiamo notato nel settore della gastronomia locale, l’unione del potenziale di acquisto nasconde immense possibilità. Sulla base di queste riflessioni nell’autunno 2008 alcune organizzazioni del terzo settore si sono riunite per dare vita alla cooperativa di acquisto EMPORIUM. Tra le organizzazioni fondatrici c’erano anche alcune grandi associazioni di rappresentanza come ad esempio l’associazione delle case di riposo dell’Alto Adige, la federazione provinciale delle associazioni sociali e la Lega delle cooperative (Legacoopbund).

Tra i soci fondatori vi sono anche la CARITAS provinciale, il Centro Ciechi San Raffaele e l’organizzazione La Strada – der Weg.

In un periodo come quello attuale, in cui i costi aumentano, ma coloro che sostengono i costi richiamano al risparmio e alla rinuncia, la neo costituita cooperativa di acquisto dovrebbe ottenere i migliori prezzi possibili in forza dell’unione dei potenziali di spesa.

Vogliamo mettere in chiaro che ciascun socio ha la possibilità, se lo desidera, di acquistare solo determinati prodotti da EMPORIUM; naturalmente speriamo di convincerli con il nostro ottimo rapporto qualità prezzo. Naturalmente è da tenere presente che molti offerenti e fornitori di EMPORIUM sono locali, perciò per molti soci non sarà neppure necessario un cambio del fornitore (cambierà invece il prezzo di acquisto!). In questo modo in futuro potrete effettuare le vostre ordinazioni direttamente dai nostri fornitori. Questi ultimi accrediteranno la merce e i servizi alla cooperativa di acquisto EMPORIUM secondo le speciali condizioni pattuite, la quale poi recapiterà la fattura nei tempi stabiliti al socio come cliente finale. In questo modo saremo in grado di generare le quantità minime per poter acquistare la merce alle condizioni speciali pianificate!

L’amministrazione della cooperativa di acquisto viene svolta, come da Statuto, attraverso un Consiglio di Amministrazione e un direttore. Questi organi sono controllati da un revisore e dall’assemblea dei soci. Le cariche sono al momento ricoperte da:

  • Direttore: Peter Kaufmann ()
  • Presidente del Consiglio di amministrazione: Norbert Bertignoll
  • Vice-Presidente del Consiglio di amministrazione: Albin Kofler
  • Membro del Consiglio di amministrazione: Ulrike Kuppelwieser
  • Membro del Consiglio di amministrazione: Stefan Hofer
  • Membro del Consiglio di amministrazione: Alessandro Beati
  • Revisore dei conti: SWG Bolzano

Siamo assai fiduciosi che molte strutture sociali altoatesine, case di cura, case di riposo, organizzazioni, associazioni, scuole materne ecc. aderiranno alla nostra idea e alla nostra cooperativa di acquisto, così da riuscire ad acquistare prodotti e servizi a prezzi più convenienti!

Siamo a disposizione per ulteriori informazioni e per comunicarvi quali sono i criteri di ammissione.